Torre de' Picenardi

Coltivano droga, arrestati nel Bresciano

Un 21enne ed un 23enne bresciani sono stati arrestati dai carabinieri a Remedello, nella Bassa bresciana, dove coltivavano oppio e marijuana nei terreni di una cascina di proprietà del 21enne. Durante la perquisizione i carabinieri hanno sequestrato quasi 700 piante di papavero bianco, oltre 50 piante di cannabis, un centinaio di semi di cannabis, 35 grammi di resina essiccata ricavata dall'incisione dei bulbi di oppio oltre a 600 grammi di marijuana già essiccata e pronta per lo spaccio, nonché tutto il materiale che veniva utilizzato per la coltivazione e la lavorazione dello stupefacente allo stato grezzo. Gli arresti sono stati convalidati e i due giovani sono stati posti ai domiciliari.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie